#Sguardi

“Ma eravamo felici…”

“Tu lo eri. Non hai mai notato le volte che alzavo gli occhi al cielo, che li chiudevo, infastidita. Non hai mai visto le volte che ricacciavo dentro una lacrima. Eri cieco e sordo. E in realtà neanche io le avevo viste queste cose. Fino a stamattina. Mi lavavo i denti ed ho incontrato il mio sguardo nello specchio. E ho smesso di strofinare i denti. Perchè guardandomi mi sono vista. Ho visto, finalmente i miei occhi. Perché a volte si smette di guardarsi, ignorando volutamente il confronto con due occhi che conosci bene. I peggiori giudici di te stessa. Ecco, questo è successo. Mi sono ignorata. Ma i miei occhi mi hanno chiamato.”