#Editoriale 2.0

Diario di bordo del 19 Febbraio, 2018.

Buon inizio settimana. Ancora una volta abbiamo mantenuto le aspettative. Il collettivo con costanza e dedizione, non perde un colpo. Cogliamo l’occasione per dare il benvenuto ai nuovi arrivati e ringraziare i nostri fedelissimi.

Questa sarà la settimana in cui i nostri autori dovranno sforzarsi nel pubblicare storie, partendo da una parola chiave, per noi molto importante ed alla base della nostra idea: resistere.

Vogliamo essere stupiti ed in cuor nostro sappiamo che non ci deluderete.

Resistere, infatti, fa pensare e riflettere su tante cose:

  • Resistere ad una vita che ti prende a pugni, che tentiamo di schivare o incassare reagendo colpo su colpo;
  • Resistere ad un mondo lavorativo precario;
  • Resistere ad un mondo poco empatico, dove l’emozione ha ormai lasciato spazio al cinismo;
  • Resistere ad un’idea politica profondamente autoritaria, che fa della privazione e discriminazione il suo credo;

Esistono vari tipi di resistenza, quindi (abbiamo provato ad indicarne alcuni), sforzate le meningi, date spazio alla vostra fantasia ed al vostro ingegno, abbiamo una missione: dobbiamo cambiare la giornata di chi ha deciso di resistere.

In conclusione, vi informiamo che stiamo cercando di migliorare la fruibilità del sito ed a breve saranno previste delle novità importanti, che speriamo possano agevolare i nostri autori nella scrittura e nel rispettare la regola principe del collettivo: storie che non superino le 1500 battute.