#Unicorno

La chiave di questa settimana ha un solo problema: è difficile da trovare.
L’unicorno è la chiave della speranza: è la persona giusta al momento giusto.
Non importa quante chiavi spaiate tu abbia incontrato, arriverà il momento in cui incontrerai l’unicorno e, appena lo vedrai, capirai.
L’unicorno ha il sex appeal del Bomber, ma tra mille donne sceglie di stare con Te. L’unicorno non è l’uomo perfetto, quello sappiamo bene che non esiste, ma è perfetto per te. Così perfetto che gli stessi difetti già visti negli altri e che ti avevano fatta scappare sono proprio le cose che ti piacciono di più di lui.
Avete mai immaginato il vostro unicorno?
Io sì, fin da quando ero una sedicenne invaghita del ragazzo dai capelli giallo limone per finire ad oggi che, a trent’anni, mi ritrovo a maledire l’ennesimo stronzo di passaggio e devo dire che, con gli anni, il mio unicorno è cambiato, insieme a me.
L’unicorno è chi ti rispetta, sempre, chi trova il tempo per stare con te e che, nonostante le quotidiane rogne della vita, non ti abbandona.
L’unicorno è quello che la mattina ti prepara il caffè e non ti parla perchè sa che prima di quello non sai neanche come ti chiami.
L’unicorno è quello che riesce a capire che c’è qualcosa che non va anche solo guardandoti negli occhi.
L’unicorno è quello che ti trova bellissima anche con quel chilo in più, ma è anche quello che ti dirà che stai sbagliando quando avrai fatto una cazzata.
L’unicorno è lì, da qualche parte, tra 8 miliardi di persone.