#Direttivo 1.2

Questa settimana avete pagato 3 miliardi a qualcuno.

Soldi che servono a proteggere della gente scappata da quelli che tagliavano gole, bruciavano vivi i prigionieri, gettavano gli omosessuali dai palazzi, massacravano donne e bambini e mettevano i filmati su youtube.

Quel qualcuno ha trovato il posto perfetto dove mandare un bel po’ di quei disgraziati scappati dalla guerra, così magari non avremo più bisogno di pagarlo.

Una città infestata dagli eroi che daesh l’hanno combattuta e vinta. Metà della popolazione di quella città è costituita da profughi scappati dai mostri. Gli abitanti originari li hanno accolti, e con loro hanno iniziato un esperimento democratico fondato sul rispetto di tutte le culture e religioni.

Magari sarebbero stati pure contenti di accogliere altri disperati, se richiesto gentilmente…

Un assedio che dura da due mesi, la città ora accerchiata e ridotta alla fame, e questa settimana sono iniziati i bombardamenti sui civili.

Con i nostri 3 miliardi.

Il parlamento, sganciata la grana, ha chiesto qualche spiegazione su quanto sta succedendo.

Gli è stato risposto di farsi i cazzi suoi.

Le bombe continuano a piovere.