#AncheSushi

Un minuscolo incrocio di quattro strade, una curva a gomito e una insegna di piastrelle di ceramica con scritto “bar” in azzurro.

Il primo viaggio. La prima sbornia. La prima volta che hai fatto l’amore. Il brindisi post esame di maturità e quello dopo la patente. La prima volta che hai sentito un amico dirti “mi sposo”.

La prima grappa doppia dopo il funerale di tua madre.

Tutto è nato, pensato, successo o raccontato lì dentro.

Sei cresciuto lì dentro. Hai conosciuto il mondo li dentro.

Lì dentro c’era anche lei. Con quel buffo cappellino di lana a nascondere i capelli colorati che avevano fatto arrabbiare suo padre.

O con la maglietta degli Iron Maiden che contrastava la pelle bianchissima e le lentiggini.

C’è il sole oggi. Ai bordi della strada resistono cumuli di neve della settimana precedente.

Guidi piano ascoltando la radio.

Un minuscolo incrocio di quattro strade, una curva a gomito ed una insegna nuovissima. Colorata e lampeggiante.

“Il Dragone D’oro”. Ristorante cinese. Anche Sushi.