#Oroscopo

Nino sta facendo colazione in cucina quando alla radio un tizio dalla voce profonda interrompe la musica e comincia a parlare: “…Bentornati con la nostra rubrica sull’oroscopo! Ariete: la vostra…“. Nino borbotta qualcosa sull’inutilità di quelle robacce che rifilano come scienza esatta. Astrologia, che cosa stupida!

“…Gemelli: per voi sarà una giornata pesante. Attenti a non lasciarvi schiacciare!” questo dicono sul suo segno oggi. Nino ride tra sé e sé pensando a quanto invece lui si sia alzato di buon umore e non veda l’ora di cominciare questa splendida giornata.

Si prepara, esce di casa, saluta il portiere del suo palazzo ed esce in fretta dal portone senza badare al cartello sul marciapiedi…

Sbam!

Qualcosa cade in testa a Nino facendolo svenire.

Al suo risveglio è circondato da passanti che, preoccupati, stanno cercando di rianimarlo.

Cosa mi è successo?

Signore, ci sono dei lavori in corso e lei è passato per il cantiere…è stato colpito in testa da un mattone“.

Se solo Nino avesse creduto all’oroscopo!